Ottieni un preventivo gratuito
Cosa devi trasportare?
Città di partenza
Città di arrivo
Auto, moto, furgoni: cosa può essere caricato sulle bisarche? Nelle prossime righe esamineremo in dettaglio i mezzi consentiti al trasporto.

La bisarca è un autocarro che può spedire da un luogo all’altro diversi tipi di veicoli su ruote, tra cui automobili e motovetture, sia marcianti che non marcianti.

Prima di scendere nei dettagli e di scoprire che tipo di veicolo è adibito al trasporto con bisarca, fermiamoci a conoscere le occasioni per cui una vettura può necessitare di essere spedita da un luogo all’altro.

 

Non sono per niente rare le situazioni in cui è ritenuto opportuno avvalersi del servizio offerto dalla bisarca:

  • l'acquisto di un mezzo di trasporto in un luogo differente dalla propria zona di abitazione;

  • il definitivo cambio di residenza;

  • la rimozione di un veicolo fuori uso e cioè impossibilitato a mettersi in moto;

  • il bisogno di far viaggiare auto d’epoca o da collezione che non sono immatricolate e dunque che non hanno il permesso di circolare su strada;

  • l’esigenza di consegnare in tempi brevi e in assoluta sicurezza le vetture dalla casa automobilistica direttamente alla concessionaria.


A tal punto, la domanda sorge spontanea: cosa si può trasportare esattamente con una bisarca? Scopriamolo nei successivi paragrafi.

Trasporto auto con bisarca


Veicoli d’epoca, berline, monovolume, utilitarie, fuoristrada, pick-up: sono tutte vetture che possono essere caricate su una bisarca e dunque permesse al trasporto via terra.

Durante il viaggio, tutte le auto trasportate dalla bisarca sono coperte dall’assicurazione vettoriale che protegge i veicoli spediti. Tuttavia è importante ricordare che i mezzi caricati sull’autocarro siano assicurati e che abbiano i documenti in regola.

 

Detto ciò va ricordato che a tutti è consentito spedire il proprio veicolo su bisarca: sia privati che pubblici possono avvalersi si questo servizio.

Trasporto moto con bisarca


Sono molte le mete estive in cui, per necessità di spostarsi da una zona all’altra, l’utilizzo della moto risulta nettamente più agevole rispetto all’uso dell’automobile, ma non tutte queste destinazioni garantiscono il noleggio del mezzo in loco. Pertanto, da qui sorge l’esigenza di portare con sé la propria moto in vacanza.

Altrettanto comune è il bisogno di trasportare il proprio scooter dalla vecchia alla nuova città di residenza, per non rinunciare al mezzo con cui ormai abbiamo preso dimestichezza e familiarità.

Ancora più comune è acquistare la propria moto dei sogni in una città diversa da quella a cui si appartiene, e conseguentemente, si ha la necessità di trasferirla fisicamente dal produttore al consumatore.

L’unica soluzione a tutte le problematiche finora presentate è la bisarca. Quest’ultima, difatti, rappresenta il miglior modo di trasportare la moto in modo rapido e sicuro.

Sono adibiti al trasporto con bisarca le classiche motociclette, le moto supersportive, i chopper, i motocross ecc…

Altri veicoli consentiti


Non solo auto e moto: ci sono altri tipi di veicoli consentiti al suddetto trasporto: taxi, go kart, minicar, trattori e così via.

È perfino possibile spedire mezzi di grandi dimensioni, come i camion e i furgoni, purché il loro peso risulti limitato, e cioè idoneo ad essere caricato e trasportato sulla bisarca.

© 2022 ALL RIGHTS RESERVED​ – TRASPORTAMI BY FALA MULTISERVICE – P.IVA 12118500011